About

Sapido si dice di un vino quando rilascia una sensazione leggerissima e piacevole dovuta alla presenza di sali minerali.

Sapido vuol dire gusto, sapore, succulenza, gradevolezza.

Sapido è il contrario di scipito, insapore, privo di carattere, insulso.

Sapido deriva dal latino parlato sapiu(m), ed è connesso con sapere, aver senno, propriamente aver sapore.

Sapido è il conversare arguto, spiritoso pieno di brio.

Questo blog è un diario di esperienze e momenti, di emozioni e brividi…un taccuino di intuizioni di appassionati esploratori del mondo Enogastronomico siciliano.
Viaggiamo e assaggiamo, valutiamo sapori e odori, ci emozioniamo, richiamiamo alla nostra memoria e poi ve lo raccontiamo con sottigliezza e vivacità, perspicacia ed ironia, convinti che con un sorriso e un po’ di sale si possa vivere meglio!

CITAZIONI
Tu proverai sì come sa di sale | lo pane altrui, e come è duro calle | lo scendere ‘l salir per l’altrui scale. (Dante Alighieri)

«Voi siete il sale della terra; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli si renderà il sapore? A null’altro serve che ad essere gettato via e ad essere calpestato dagli uomini.»
Vangelo secondo Matteo 5,13

Una vita tutta dolcezza sarebbe insulsa; il sale è amaro, se preso da solo, ma quando è gustato nella pietanza, dà sapore alla carne. Le difficoltà sono il sale della vita. (Robert Baden-Powell)

Il sorriso è alla bellezza, quello che il sale è alle vivande.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...